Elementi Navigazione

Getto platea Conad a Cervia (RA)
21 novembre 2018

Nuovo centro Conad a Cervia (RA), un altro cantiere per le platee monolitiche Unical

Il getto per conto di Petas s.r.l. è stato effettuato sabato 27 ottobre ed ha visto il coinvolgimento di 5 impianti, 31 autobetoniere, 4 pompe ed è stato completato in circa 13 ore di fornitura ininterrotta.
La fornitura, importante come volumi (oltre 2100 m3) e estensione (oltre 2500 m2 di platea gettata in unica soluzione), può essere sicuramente inserita fra le sempre più numerose platee monolitiche Unical che negli ultimi anni si stanno diffondendo un po’ in tutta Italia.
Quella delle platee monolitiche Unical è una storia relativamente giovane ma che annovera già tanti successi e anche molti record assoluti:
-    Il getto più grande: Platea della Palazzo Intesa San Paolo di Torino, 13.400 m3, 83 ore di getto – settembre 2010
-    Lo spessore maggiore: Platea del Palazzo della Regione a Torino, 10.500 m3, 2500 m2 superficie, 5 m spessore, 70 ore di getto – gennaio 2013
-    Il getto più esteso: Platea stabilimento Monge di Cuneo, 8600 m310000 m2 di superficie, 72 ore di getto – gennaio 2018

Le platee monolitiche sono, dal punto di vista progettuale, una soluzione che offre grandi vantaggi prestazionali ma la cui buona riuscita non è legata solamente alla capacità organizzativa e alle disponibilità logistiche (mezzi e impianti). 
Il buon esito di una platea monolitica dipende fortemente dalle caratteristiche del materiale e dalla conoscenza pregressa di quello che sarà il suo processo di maturazione, soprattutto durante le fasi di presa e indurimento.

Saper prevedere e gestire queste fasi è il primo passo per il successo di una platea monolitica.

26 agosto 2008

Rebranding 2008 lancia il nuovo logo Buzzi Unicem

In occasione del lancio del nuovo logo è stato redatto “Rebranding 2008”, una pubblicazione pensata per spiegare in modo semplice e immediato la costruzione del nuovo logo di gruppo.
All’interno, la presenza dell’elemento fotografico mostra con grande impatto visivo i mille volti delle persone di tutte le aziende del gruppo, catturandone l’essenza e il carattere. 
La grafica propone, in un simulato movimento, la costruzione e l’evoluzione del nuovo logotipo mostrandone le origini e il risultato finale.

Una breve carrellata dei vecchi loghi e la presentazione dell’azienda sigillano la storia del gruppo industriale.

(PDF 1 MB)
18 giugno 2008

Inaugurata la tangenziale di Lugagnano

Il 23 maggio scorso, a Lugagnano (PC), è stata inaugurata l’arteria che migliora notevolmente il defluire del traffico pesante relativo alla cementeria Buzzi Unicem di Vernasca (PC), evitando l’attraversamento del centro abitato del paese. Un’opera di 2 chilometri, “alla cui costruzione abbiamo attivamente partecipato, con piena soddisfazione del risultato raggiunto”, ha affermato il Presidente Sandro Buzzi.
La cerimonia inaugurale si è sviluppata in due tempi distinti: dapprima un numeroso gruppo di autorità politiche, civili ed amministrative ha ascoltato le relazioni illustrative del progetto, nella sala conferenze di Palazzo Gandolfi; successivamente c’è stato il simbolico taglio del nastro augurale, con obbligo della “prima passeggiata”sul nuovo ponte. Questo progetto è nato per migliorare il legame con la comunità che ci ospita in provincia di Piacenza, poichè è sempre importante meritare la fiducia locale ed operare nell’interesse generale. Come sottolineato dal Presidente Sandro Buzzi: “se le aziende sono una ricchezza per il territorio, il territorio costituisce una ricchezza per le aziende”.

13 giugno 2008

Online la quinta edizione del Bilancio di Sostenibilità

Buzzi Unicem pubblica la quinta edizione del Bilancio di Sostenibilità. Il report è stato redatto secondo le linee guida del Global Reporting Initiative (GRI) e ha ottenuto un rating B+.

Il Bilancio di Sostenibilità 2007 presenta le performance sociali, ambientali ed economiche connesse alle attività svolte dal gruppo nei diversi paesi in linea con l'approccio consolidato nel corso degli ultimi anni.
Il progetto ha visto il coinvolgimento attivo di un gruppo di lavoro internazionale che ha partecipato attivamente alla raccolta dei dati per permettere una rendicontazione chiara e trasparente a livello corporate.
Per maggiori informazioni e approfondimenti potete fare riferimento alla sezione Sostenibilità del sito.

28 aprile 2008

Parte ufficialmente il nuovo logo Buzzi Unicem

Con la presentazione del Bilancio Consolidato Dyckerhoff viene lanciato in anteprima il nuovo marchio Buzzi Unicem.

Nato dall'unione visiva del pittogramma tradizionale Buzzi Unicem (U) e dai caratteri storici del logotipo Dyckerhoff, il marchio sottolinea la proficua sinergia e la condivisione di obiettivi dei due gruppi industriali.

Entro la fine del 2008, tutte le società del gruppo si allineeranno alla nuova identità aziendale conservando la propria ragione sociale a difesa della storia e della cultura che le contraddistingue.